Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
11 Dec

Dalla borsa in pelle di coccodrillo esce un twitt...

Pubblicato da admin  - Tags:  dolce&gabbana, fashion, griffe, gucci, Louis Vuitton, moda, twitter, Twitter

Se sul vostro Iphone vi arriva un twitt mentre state passeggiando in Via MonteNapoleone, in Via Condotti o in Via Roma forse potrebbe essere Louis Vuitton in persona che vi invita a prendere il the con lui e Cannavaro o recarvi immediatamente al a vostra shop-mobile per planare a Napoli all'inaugurazione del suo nuovo negozio fashion. Non c'è pace per i cacciatori di emozioni luxury, particolarmente se la griffe è così vicina a te, quasi coccolandoti e facendoti sentire quell'unico essere al mondo per il quale il Marchio è nato e s'è registrato in ogni parte del pianeta.

Specialmente se il marchio è Louis Vuitton , sinonimo di personalizzazione maniacale, di identificazione del marchio sulla pelle, incisione di identità e coindidenza di visione del mondo e della vita. Cosa c'è, dunque,  di più naturale del seguire e farsi seguire dal suo twitt ?

sfilate di moda virtuali, il fashion onlineIl comparto Alta Moda non è molto presente sui nuovi media, Gucci, Dolce & Gabbana, presidi orientati espressamente per la generazione digitale, quella per la quale passeggiare in una via della moda o farlo online non crea particolari problemi di identità. Ma anche, perchè no?, con l'e-commerce, canale commerciale che è cresciuto del 20% nel mondo nel 2010. Anche se sembrerebbe così poco esclusivo vendere dentro Amazon o E-bay, pecunia non olet, è il motto che segue anche  Top come FerragamoCavalli e Armani, che vende anche su iPhone, Android e Blackberry.

Non chiederti che cosa le griffe possono fare per te, ma cosa puoi fare tu per loro!